Il primo martire della mafia

Circa 100.000 fedeli da tutta Italia ieri, a Palermo, per celebrare il “prete buono” martire della mafia

Di Giuseppe Adernò

PALERMO, 26 Maggio 2013 (Zenit.org) – Il primo martire della mafia, Padre Pino Puglisi, è stato beatificato ieri, sabato 25 maggio, a Palermo al Foro italico con la partecipazione di oltre centomila fedeli provenienti da ogni parte d’Italia. La sua festa sarà il 21 ottobre di ogni anno.
Nella solenne celebrazione presieduta dal cardinale Paolo Romeo, dall’intero Episcopato siciliano e dal Cardinale Salvatore De Giorgi, Delegato di Papa Francesco, è stato ricordato il messaggio e la testimonianza di fedeltà del Beato e Martire che ha lasciato un segno nel cuore di tanti ragazzi che, ora maggiorenni, assumono la responsabilità di vivere da cittadini onesti, come il loro Parroco desiderava.
Il piccolo grande prete di frontiera nel quartiere Brancaccio fu ucciso, il 15 settembre 1993, da un killer di Cosa Nostra che, ora in carcere, sconta la sua pena ed ha avviato un cammino di conversione, perché folgorato dal dolce e paterno sorriso del “prete buono” che desiderava soltanto il bene dei suoi ragazzi ed il riscatto morale del quartiere e della popolazione affidata alle sue cure pastorali.
Liberare i suoi ragazzi dal “gioco” della criminalità organizzata che opprimeva anche le famiglie è stato da sempre il sogno e l’ansia pastorale di Don Puglisi e quando fondò il centro “Padre Nostro” lanciò un messaggio forte agli Amministratori locali che, sordi agli appelli e coinvolti nella gestione malavitosa con intrecci di interessi economici, invece di essergli di aiuto e di sostegno, si sono mantenuti distanti dal quartiere che veniva visitato soltanto durante in occasione delle campagne elettorali.
Ieri il grande prato del Foro Italico di Palermo, di fronte al mare azzurro di Sicilia, è diventato una splendida cattedrale all’aperto, Chiesa aperta e presente nel mondo. La condanna che la mafia ha inflitto al “prete scomodo” ora si è tramutata in “beatificazione” e tutta la Sicilia ne riceve un dono ed una grazia. La reliquia esposta durante la cerimonia è una costola del parroco di Brancaccio e la salma, riesumata dal cimitero di S.Orsola, collocata al centro dell’altare in un sarcofago a forma di spiga sarà collocata nella nuova chiesa di Brancaccio ancora in costruzione
La simbologia della spiga, il centro di aggregazione “Padre nostro”, le immagini del prete semplice e buono che sorride, sono lezioni che lasciano un segno ed una lezione di vita. La spiga ricca di tanti chicchi di grano, triturata dal martirio, si è trasformata in “pane buono” che nutre e protegge il popolo di Dio ed i tanti fedeli che a Lui si rivolgono con fede e devozione.
Il suo esempio di “prete della gente”, Pastore con addosso “l’odore delle pecore”, secondo la felice espressione di Papa Francesco, è oggi una lezione per i tanti sacerdoti di frontiera che operano da missionari, testimoniando il Vangelo con la propria vita.
Essere un dono per gli altri” è stata la vocazione battesimale e sacerdotale del prete di Brancaccio che oggi dal cielo benedice il suo popolo e diventa esempio e modello per il clero e per la Chiesa.
La sua crudele morte ha segnato una svolta nell’impegno della Chiesa siciliana che ha alzato forte la sua voce contro la mafia e nel corso della celebrazione è stato ricordato l’accorato appello di Giovanni Paolo II pronunziato nella Valle dei Templi ad Agrigento contro la mafia.
La vicinanza delle date che ricordano la strage di Capaci, 23 maggio, e le manifestazioni per la legalità che hanno visto protagonisti i giovani studenti di tutta Italia, giunti a Palermo con le “navi della legalità” nella settimana che si conclude con la beatificazione di Don Pino Puglisi, hanno reso Palermo centro di impegno civile e di slancio religioso per il riscatto dell’Isola e per la costruzione di una città nuova capace di recuperare i valori di un tempo e restituire pace e armonia all’intera Comunità.
La presenza a Palermo delle massime cariche dello Stato nelle recenti manifestazione ha reso la città centro e capitale del nuovo impegno civile e auspicio di benessere per l’intera Nazione. La Sicilia terra di Santi da ieri annovera, dunque, nel suo cielo una nuova stella luminosa che guida e illumina il cammino del suo popolo. 

Print Friendly, PDF & Email

28 thoughts on “Il primo martire della mafia

  1. One thing I want to say is before getting more laptop memory, take a look at the machine in to which it is installed. When the machine will be running Windows XP, for instance, the memory ceiling is 3.25GB. Applying more than this would just constitute some sort of waste. Be sure that one’s mother board can handle the particular upgrade volume, as well. Thanks for your blog post.

  2. I enjoy a useful details an individual give in the content. I’ll take note of your current site and look once more the following on a regular basis. I will be moderately particular Let me discover an abundance of brand-new information below! Enjoy for the!

  3. My brother recommended I may like this website. He used to be totally right. This put up actually made my day. You cann’t believe just how much time I had spent for this information! Thanks!

  4. Things i have observed in terms of pc memory is there are specs such as SDRAM, DDR and many others, that must match the technical specs of the mother board. If the computer’s motherboard is very current and there are no os issues, improving the memory space literally takes under sixty minutes. It’s one of several easiest pc upgrade processes one can think about. Thanks for spreading your ideas.

  5. Today, considering the fast life-style that everyone leads, credit cards have a big demand in the economy. Persons coming from every area of life are using the credit card and people who not using the card have lined up to apply for even one. Thanks for discussing your ideas about credit cards.

  6. I am in fact delighted to read this weblog posts which contains plenty of useful information, thanks for providing such statistics.

  7. Thanks for posting this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Twitter. Thanks again for a great article!

  8. I like the helpful info you provide in your articles.

    I will bookmark your weblog and check again here regularly.

    I am quite certain I’ll learn plenty of new stuff right here!
    Best of luck for the next!

  9. Right here is the perfect webpage for anybody who wants to understand this topic.
    You realize a whole lot its almost hard to argue with you (not that I really will need to…HaHa).
    You certainly put a new spin on a topic which has been discussed for ages.
    Excellent stuff, just excellent!

  10. Thanks for publishing this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Twitter. Thanks again for a great post!

  11. hello!,I love your writing so so much! percentage we communicate
    more approximately your post on AOL? I require an expert in this house to
    resolve my problem. Maybe that is you! Looking forward to look you.

  12. I was very pleased to uncover this page. I need to to thank you for ones time due
    to this wonderful read!! I definitely appreciated every little bit of it and
    I have you bookmarked to see new information on your site.

  13. Thanks on your marvelous posting! I genuinely enjoyed
    reading it, you might be a great author. I will make certain to bookmark your blog and will often come back in the future.
    I want to encourage you continue your great writing, have a nice afternoon!

  14. I like the helpful information you provide in your articles. I’ll bookmark your blog and check again here frequently. I am quite sure I’ll learn a lot of new stuff right here! Good luck for the next!

  15. Hello, i read your blog from time to time and i own a similar one and
    i was just wondering if you get a lot of spam feedback?
    If so how do you reduce it, any plugin or anything you can advise?
    I get so much lately it’s driving me crazy so any support is very much appreciated.

  16. incest mom step son sex in 3gp , brother and sister , Stranger ,
    telgu village danns , small boy , japanese , desi young boy , wwe raw vidoes , Desi
    aunty boy , aunty boy , movie , thief fuck big tits
    , Plumber with young girls , little boy old woman , Young mom and boy , Nerd , mom and boy with dress , tamil samantha
    , Japanese frustrated mother. new 3gp xxx vedeo download com, indian porn video
    in mp4, Sex.xxx.Video.Download.Mp4, free 3gp mp4 porn videos, xxx mp4 com, desi sex 3gp, indian xxx 3gp
    mp4, 3gp video download porn video 3gp Hindi, sex vedio clip free
    down load, xxx indian sex clip download,
    3Gp.Xxx.Sex free.sex dawnload, indian 3gp porn, sexy video download, Tamil Mallu Aunty Full Se Katrina Salman Sex , Sunny leone
    new sex , xxx , 3gp , mp4 , school girl sex , kareena kapoor seex , deepika sharukh sex, indian wife suhagraat , kamapisachi
    sex photos , virgin girl blood sex , fake sex photos , .3gp .mp4 .avi , livesex
    , desimms, sextgem , sex no.1 site , yahoo com , bing , hollywood
    sex , animal sex videos ,Girl raped sex videos , mumbai girl sex.
    hindi xxx mobi com aunty sex videos online free indian sex film videos xvideos indian rape 3gp video clip download debonair debonaire indian porn sex arab girl gff car sex indian ssex stories in hindi, Play Live, DownLoad Free, 3Gp, Mp4, Avi, For Mobile,
    Indian XXX, 3GP SeX Videos, Mp4 SeX Videos, Onkine SeX Videos, Hot Videos, Hot SeX Scenes, Adult Videos, Fuck videos, Mms Scenes,
    SeX Mms,Teen SeX,Voyeur SeX, Softcore SeX, Porn stars SeX, Hardcore SeX, Interracial
    SeX, Lesbian SeX, Mature SeX, Mirf SeX, Group SeX, Fetish SeX,
    indian 3gp porn, sexsi vidio download.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.